Giornata della Memoria: se il mondo chiude gli occhi sul negazionismo iraniano

Postato il Aggiornato il

No Pasdaran

1453907017813_cached

Oggi, 27 gennaio, è la giornata internazionale dedicata al ricordo dell’Olocausto. Una giornata stabilita dalle Nazioni Unite, con una risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 24 gennaio 2005, alla vigilia della commemorazione dei sessanta anni dalla liberazione sovietica del campo di concentramento di Auschwitz.

Purtroppo, mentre il mondo ricorda questa tragedia, molti Paesi Occidentali e democratici, continuano a implementare le relazioni diplomatiche ed economiche con il regime iraniano. Un regime fondamentalista e islamista che, putroppo, ha fatto del negazionismo e dell’antisemitismo, una caratteristica ideologica vitale. Teheran, infatti, non solo non riconosce la veridicità dell’Olocausto, ma attivamente promuove conferenze e concorsi di vignette, il cui scopo dichiarato è dimostrare la falsità della Shoàh. Peggio, il primo promotore di questo negazionismo è lo stesso Ali Khamenei, Guida Suprema dell’Iran e figura più importante del regime (No Pasdaran).

Con l’arrivo di Rouhani alla Presidenza, Teheran ha provato…

View original post 293 altre parole

Annunci

2 pensieri riguardo “Giornata della Memoria: se il mondo chiude gli occhi sul negazionismo iraniano

    Rudy Carrera ha detto:
    gennaio 29, 2017 alle 5:52 am

    I have a feeling Iran is going to be in a lot of trouble shortly.

    paolomerolla ha risposto:
    gennaio 29, 2017 alle 11:48 am

    Yes! Me too. I only hope good Iranian won’t suffer as before, they’re strong but they’re still men. Though with Russia losing “privileges” of doing what it wants, clerical mass murderers may loose the absolute power. People there knows better how to free their Country and doing without other Nations help (or being their enemies, until now) what is needed to have finally free elections.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...